Storia di San Valentino

Storia di San Valentino

Quando pensiamo a San Valentino non ci pensa automaticamente Gran Bretagna nel XIX secolo. Tuttavia, è stato in Gran Bretagna nel XIX secolo, che l'invio di schede di San Valentino è diventata una moda. Questo artigianale della carta di presentazione e di inoltro per San Valentino fu presto considerato come una possibile impresa commerciale.

Esther Howland troppo era una donna che vive a Worcester ordinario, Massachusetts. Tuttavia, Ester aveva un occhio acuto per gli affari e fu così che in 1847 Esther ha istituito una casa d'affari di grande successo basato fare Valentine Cards. Molte donne oggi che aspirano ad essere autonomi nella propria attività senza bisogno di guardare per l'ispirazione di Esther Howland. Esther utilizzato i modelli di scheda britannico per il suo design e della moda Valentine Cards. Esther aveva identificato una nicchia nel mercato e lo riempì con le sue belle schede. Che ispirazione Esther rimane oggi, in un'epoca in cui molte donne erano tenuti a conoscere il loro posto, Esther ha sferrato un colpo per le donne ei loro diritti di uguaglianza e di libertà.

America, che è il mondo di oggi famosa per il suo ciao e arrivederci saluti, “Hai una bella giornata oggi”, non era diversa nel 19 ° secolo. La carta di San Valentino è diventato molto popolare in America del 19 ° secolo e la sua commercializzazione appena andato da resistenza a resistenza. Infatti, è giusto dire che la Carta di San Valentino introdotto in America da Esther è stato il precursore alla matrice generale di biglietti d'auguri trovato ora in America per tutti e per ogni occasione. Le carte di San Valentino sono stati la stampa blu per la commercializzazione di tutti i giorni festivi americano, dove la gente ora lo scambio di carte e saluti come un modo di dire grazie. Ogni anno in tutto il mondo ci sono circa un miliardo di bigliettini scambiati, chi mai avrebbe potuto immaginare che. Con le schede di vendita per qualsiasi cosa, da $1 a $50 + questo è un grande business davvero. Giorno di San Valentino, infatti s 'è fatto da solo per Natale, nel settore delle carte di vendita. Quando si aggiunge alle vendite di carta le vendite di cene romantiche, vino, biancheria intima fantasia, cioccolatini, orsacchiotti e così via e così via, questo è certamente un mercato di massa in un momento commercialmente altrimenti tranquillo della campagna di.

Vale anche la pena notare che lo studio dopo studio dimostra che gli uomini spendono il doppio rispetto a San Valentino come fanno le donne. C'è da chiedersi perché questo è. E 'interessante notare inoltre che in 1797, cinquant'anni prima Esther Howland ha lanciato il suo biglietto da visita, un editore britannico ha emesso il giovane scrittore di San Valentino. Questo opuscolo contiene decine di versi e testi romantici per quei giovani che non riusciva a trovare le loro stesse parole per descrivere i propri sentimenti per la donna che amava. Ci si chiede se la pubblicazione di un libro del genere in 1797 suggerisce che gli uomini possono essere quelli che trattano San Valentino con la serietà che merita.

E 'interessante notare inoltre che durante questo periodo in cui la spedizione era così costoso maggior parte delle schede sono state consegnate a mano. Più tardi, naturalmente, con l'avvento del sistema di affrancatura penny francobollo, carte potrebbero essere inviati per posta. Questo naturalmente era meno personale e mancava il faccia a faccia di contatto e toccare la mano del secolo precedente.

Esther non fu l'unico a sfruttare la commercializzazione di carte di San Valentino, davvero tante carte venivano prodotti con disegni e versi. Le macchine da stampa potrebbe ora produrre in massa le schede e questi erano noti come ‘san valentino meccanica '. Così ora abbiamo avuto la produzione di massa e più economico di spedizione, e il genere umano è quello che si intende che le carte potrebbero ora essere inviate in forma anonima per posta. Significava anche che la cautela pudica vittoriana era andato e carte divennero sauceier. Si è ora possibile inviare un biglietto contenente un versetto impertinente e disegno per la persona che può semplicemente essere immaginato.

Oggi le cose naturalmente, hanno fatto un passo ulteriore. L'introduzione di Internet ha conosciuto un boom nel numero di saluti e scambi tra persone provenienti da diversi continenti e culture. cyberspazio è il nuovo luogo di incontro per milioni di persone. Non solo le persone ora si incontrano e si salutano su internet, ma che possono soddisfare le loro compagno di vita in rete. San Valentino sarebbero felici che così tante persone onorare il suo nome con amore e cordiale saluto.

L'uomo stesso era un martire cristiano; Era un sacerdote a Roma, che è stato assassinato intorno all'anno 269 AD. San Valentino è sepolto a Dublino, Irlanda. Le sue reliquie sono sepolti in Via Whitefriar Carmelitani Chiesa. Sono stati presentati come un dono per l'Ordine Carmelitano da Papa Gregorio XVI in 1835.

Questo articole è stato pubblicato in Uncategorized, San Valentino Storia e ha aggiunto , , , , , , , , . Aggiungi ai preferiti: permalink.

I commenti sono chiusi.